Cosa succede dopo 3 giorni di corso di fotografia ? leggetelo attraverso le parole di chi ha partecipato

Scritto da
La felicità è reale solo se condivisa 

Grazie a tutti voi, cari amici e corsisti che avete lasciato queste bellissime dichiarazioni. Ci spingeranno a fare sempre meglio! 

Il corso Base di Catania è durato 3 giorni ma sono bastati a creare delle relazioni speciali e formare i corsisti a reazlizzare scatti unici. 

Di seguito qualche commento relativo al corso di fotografia base di Catania! 

 

-

 

Giulia di Grazia: 

Il mio primo corso di fotografia non poteva essere più bello di questo! Ho scoperto un mondo che in realtà può accomunare ognuno di noi. Roberto mi ha insegnato come "scrivere con la luce", come raccontare storie fotografando. Si deve mettere il cuore in ogni cosa che si fa, e Roberto lo ha messo appieno insegnandoci come allineare testa, cuore e macchina fotografica. Un mondo tutto da scoprire quello della fotografia.

 

-

 

Emilia Gallo :

Più che un corso è stato un viaggio. Un viaggio di scoperte di nuove e  vecchie emozioni, prendi una macchina fotografica e comprendi come attraverso la tecnica puoi darti e dare emozioni. Rivedi uno scatto e capisci la differenza tra guardare e vedere. Tutto questo e molto di più sono stati questi tre giorni con Roberto ed il suo staff, una allegra e scanzonata scorribanda tra slide tecniche e shooting outdoors. E se 15 appassionati di fotografia fra i 17 ed i 60 anni sono riusciti ad essere un gruppo, oltre ad avere in comune un po' di follia , è grazie a Roberto Zampino che ha dimostrato competenza, sensibilità artistica e leadership. 

 

-

 

Luana :

Ho partecipato al corso con Roberto un po per caso e  sono davvero felice di averlo fatto! il corso era ben organizzato sia le uscite che in studio tutto perfetto, roberto è stato chiarissimo
Nelle sue spiegazioni sempre gentile paziente e disponbile. in pochi giorni è riuscito a catturare il carattere di ognuno di noi e di conseguenza ad indirizzarci ognuno verso la propria strada artistica diciamo,la sua assistente Stefania una persona speciale,  preparata e Solare!

 

-

 

Stefania Mirone :

L'esperienza fotografica con Roberto Zampino è stata interessante e principalmente formativa.
Da tanti anni amo fotografare, ma in modalità automatica, nonostante comprendessi le fondamentali della fotografia per sfruttare la luce non ero ancora riuscita a sintetizzare per andare in modalità manuale. Roberto con molta chiarezza e con il suo straordinario entusiasmo ha reso facile l'apprendimento della base fotografica.
Certo c'è ancora un universo da scoprire nel campo della fotografia digitale, ma adesso so tenere il pennello in mano per iniziare a creare qualcosa di mio, con la mia sensibilità e il mio sguardo.

 

-

 

Andrea calabretta:

Sono rimasto veramente soddisfatto del corso base Slowmotion organizzato da Roberto Zampino sotto tutti i punti di vista. Da un punto di vista logistico , puntualità e rispetto dei tempi stabiliti sono stati dei cardini molto precisi attorno ai quali è ruotato tutto il corso. Da un punto di vista di contenuti è stato veramente eccezionale la semplicità e l'efficacia con cui è stata spiegata tutta la parte tecnica ; affrontando tutti gli aspetti importanti e senza lasciare nulla al caso e facendo in modo che anche i principianti potessero imparare e capire in modo divertente e interattivo.

Con grande eleganza è stata affrontata la parte creativa della composizione sempre in simbiosi con la parte tecnica. Il miglioramento tecnico e creativo è stato verificato nelle uscite fotografiche in città al mercato di Catania con la street photography e al ponte dei Saraceni con la landscape photography e poi commentate e corrette con grande pazienza , allegria e dedizione. La disponibilità che ha Roberto verso i suoi allievi per consigli e confronti anche dopo il corso è veramente qualcosa di unico che difficilmente si riesce a trovare negli altri corsi di formazione.

 

-

 

Laura virgilito :

Corso slowmotravels...  una  esperienza fantastica che im breve tempo mi ha permesso di conoscere al meglio la tecnica fotografica.

 

-

 

Marco coniglione:

Già dalle foto che avevo visto su Facebook pensavo che Roberto fosse un grande, ma con il corso ne ho avuto la conferma. Oltre alle nozioni su come usare una fotocamera e a collegare mente e cuore per scattare una foto, credo che involontariamente a tutti noi ci sia arrivata quella voglia di alzarci dal divano e andare a scattare delle fotografie e godersi la vita al massimo. Per chi fosse ancora indeciso di entrare o meno nel mondo della fotografia consiglio di conoscerlo..non ve ne pentirete e già dal giorno successivo la passione si triplicherà!

 

-

 

Giulia Virzì :

Il corso base di fotografia,condotto da Roberto, ha mirato a creare uno spazio di comunicazione e dialogo rispetto alla molteplicità dei punti di vista e delle letture che possono ruotare intorno ad una fotografia oltre a quello di migliorare l'uso della macchina fotografica come mezzo per esplorare le proprie emozioni. Il lavorare di gruppo ha permesso ad ogni singolo partecipante di confondersi con le differenze,traendone un arricchimento di conoscenza delle proprie emozioni e di quelle dell'altro.

Roberto ci ha trasmesso che ad ogni foto corrisponde una storia raccontata non solo dalle didascalie ma anche dalle emozioni percepibili negli sguardi dei loro soggetti. Emozioni che si sono scatenate nel momento in cui  osservavamo qualcuno e decidevamo di fotografarlo perché aveva attirato la nostra attenzione,il nostro sguardo andava direttamente ai suoi occhi nel tentativo di scrutare nella sua anima di comprendere chi fosse l'altro è quali fossero i suoi pensieri. I nostri occhi ci lasciano percepire verità su qualcuno che spesso attraverso il linguaggio non riusciamo a trasmettere. Roberto ci ha anche trasmesso che quando ci troviamo davanti un soggetto da fotografare o un paesaggio,proiettiamo su di esso i propri significati personali, attribuendo i propri vissuti, emozioni è stati d'animo. È questo che rende la foto un potente mezzo espressivo per narrare e ricostruire la propria storia di vita è i propri stati interni. Le foto sono rivelatrici del nostro mondo interiore. Ogni foto contiene una sua storia,sebbene ogni immagine la racconti sempre in modo differente. Ciò dipende dal fatto che ognuno di noi attribuisce ad esse sei significati in base alle proprie peculiarità e questo è dovuto all'incontro fra la storia di chi guarda era la fotografia stessa.

Come dice Neil Ceifer " la fotografia non mostra la realtà ma l'idea che se ne ha

 

-


Irene la china :


Conobbi per fama Roberto  nel settembre del 
2016 mentre ero a Venezia in un workshop. ..al mio rientro a Catania desideravo contattarlo per iscrivermi al suo corso di base a Siracusa. ..ma mi fu impossibile per vari e seri motivi. ..e...ancora nel mese di dicembre la mattina stessa seppi che lui teneva un convegno ad Acireale non mi fu possibile arrivare in tempo....
Un giorno lessi che Roberto teneva un corso di tre giorni qui...nella mia città. ..Catania...la mia felicità salì alle stelle...lasciai ogni sorta d'impegno e partecipa al suo corso...
Conoscere Roberto Zampini fu un vero onore per me...
Il suo staff è molto professionale non poteva scegliere di meglio...Stefania e Vincenzo. ..persone che come lui amano la fotografia ma soprattutto amano insegnare e coordinare il tutto....
Roberto Zampini uomo molto sensibile un fotografo eccezionale ...
Nel mio percorso in fotografia ho imparato che è molto difficile rimanere semplici in fotografia ma ho anche imparato a conoscere Roberto nella sua semplicità e umiltà. ..Questo fa di lui un fotografo d'eccezione. ..lui è il vero fotografo professionista. ...
Un uomo che ama la fotografia donando i suoi insegnamenti senza riserva alcuna....


Io amo la fotografia ma lui la resa ancora più amabile...un corso di tre giorni intensi ma fatti col cuore tra teoria e pratica mi ha fatto assimilare delle tecniche che prima nella mia piccola esperienza precedente mi erano sfuggite o....non rese visibili a me.......lui l'ha resa completa ....un vero fotografo emozionale che va oltre la base di ogni richiesta ...una disponibilità unica che fa la differenza. ..io consiglio a chi desidera coltivare o imparare fotografia di attingere dall'insegnamento di Roberto Zampino. ..
Una frase di Smith " A cosa serve una grande profondità di campo se non c'è un'adeguata profondità di sentimento???"...

in Roberto straspare chiaro la profondità di sentimento per l'amore in fotografia e la  dona a chi desidera ma soprattutto a chi vuole riceverla

ultimi articoli

Rajasthan - Fotografia e racconti di viaggio dall'India

Corso avanzato di fotografia a Catania & Extreme sport photography Workshop

Cosa succede dopo 3 giorni di corso di fotografia ? leggetelo attraverso le parole di chi ha partecipato

Slider

YOUTUBE CHANNEL

INSTAGRAM

newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità targate Slowmotion? Iscriviti alla nostra Newsletter!